Spesso la passione per la fotografia può diventare un vero e proprio lavoro. Ma come avvicinarsi a questo mondo? Sono molti i corsi e le scuole di fotografia presenti a Roma e su tutto il territorio italiano, tutte con un offerta formativa molto valida e con costi variabili in base all’esigenza dei corsisti.

Fotografia a Roma: dove studiare fotografia in Italia?

Per chi vuole fare quindi della fotografia la sua professione non resta che informarsi su quale sia il percorso professionale più adatto alle proprie esigenze. Ma prima bisogna fare una distinzione tra due diverse tipologie formative:

  • Accademia della fotografia: La quale è una vera e propria Università che rilascia una laurea in fotografia. In questo caso, completato il ciclo di studi, si ottiene un titolo accademico. Tra le sedi più importanti abbiamo quella di Roma e di Firenze;
  • Corso professionale di fotografia: Si tratta di un percorso formativo professionalizzante. In questo caso è l’ente che organizza il corso e a stabilire e fornire un’attestazione di professionalità.

Quale corso di fotografia è possibile frequentare a Roma nella regione Lazio? Tra le scuole più conosciute in campo fotografico a Roma, troviamo:

  • ISFCI: Istituto superiore di fotografia sito a Roma con oltre 30 anni di esperienza nel settore;
  • IED: Che propone invece sia percorsi triennali che corsi post diploma;
  • Scuola Romana di Fotografia e Cinema: Il cui obiettivo è quello di analizzare il cambiamento e guardare verso il futuro.

Bisogna dire però che per svolgere questa professione, non è necessaria né una laurea né un corso, non esiste infatti un albo dei fotografi. Ciò nonostante è importante essere in grado di svolgere il lavoro al meglio e per farlo è necessario un bagaglio di conoscenze, di tecniche e pratiche utili al conseguimento di un portfolio professionale completo.

Quali sono gli istituti superiori di fotografia

E allora che scuola fare per studiare fotografia? Esistono diversi istituti professionali e/o scuole d’arte che permettono a chi desidera iniziare questa professione di intraprendere il percorso formativo. Per avviarsi alla professione e conoscere il mondo artistico, si può iniziare da un liceo artistico o da un istituto professionale di fotografia, che si incentra su laboratori di comunicazione visiva, produzioni fotografiche, eventi e mostre. Questi istituiti offrono, oltre i corsi professionali aditi per una formazione completa, anche corsi serali e workshop nel weekend. Nella zona Eur a Roma puoi trovare anche corsi di fotografia digitale professionale.

Molto utili sono infine i corsi gratuiti su YouTube, che danno le basi per avviarsi al mondo della fotografia professionale e offrono workshop formativi con fotografi professionisti.

Come diventare fotografo professionista: i costi

Ma quali sono i prezzi di un corso di fotografia a Roma? Le tariffe variano in base alle esigenze e alle ore che si vogliono spendere per la propria formazione. In Italia, ad esempio, i prezzi variano in base il corso. Abbiamo infatti:

  • Stage di fotografia: Il cui prezzo varia tra i 500 e i 700 € (per 20 ore);
  • Atelier di foto: Si tratta di uno stage accelerato di 4/5 ore con costi variabili;
  • Corso specializzato: Per un’ora di corso il prezzo varia tra i 50 ed 80 €.

A differenza dei corsi, studiare fotografia in ambito accademico comporta una spesa di circa 7000 € l’anno, esclusa tassa di iscrizione e tasse Regionali. I percorsi formativi in Accademia invece variano tra i 200 e i 400 € al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.